Esplorando il Sistema Nervoso

di Redazione

Il sistema nervoso, architettonica maestosa del corpo umano, si erge come protagonista nel coordinamento delle attività fisiologiche e cognitive. Un viaggio attraverso il delicato equilibrio tra encefalo, midollo spinale e nervi, svela il mistero della sua complessità e vitalità.

Nei vertebrati, il sistema nervoso centrale (SNC) costituisce una parte fondamentale del corpo, composta principalmente dall’encefalo e dal midollo spinale.

L’encefalo e il midollo spinale, caratterizzati da una consistenza soffice e gelatinosa, sono avvolti in un liquido protettivo e circondati da membrane chiamate meningi. Questi sono ulteriormente protetti da un rivestimento osseo esterno.

La Protezione del SNC

  1. Cranio e Colonna Vertebrale: Supporto, contenimento e protezione.
  • Cranio: Custode dell’encefalo.
  • Colonna Vertebrale: Fortezza per il midollo spinale.
  1. Meningi Cruciali:
  • Pia Madre: Contatto diretto con SNC.
  • Aracnoide: Strato intermedio, spazio subaracnoideo.
  • Dura Madre: Strato esterno, vasi venosi.
  1. Liquido Cerebrospinale:
  • Protezione dagli urti.
  • Rimozione dei prodotti di scarto.

Neuroni e Nervi

I neuroni, cellule del tessuto nervoso, sono responsabili della generazione, dello scambio e della conduzione dei segnali nervosi. Nel sistema nervoso di un adulto, decine di miliardi di neuroni formano una vasta rete che connette ogni parte del corpo.

Neuroni

Struttura Neuronale:

  • Corpo Cellulare, Dendriti, Assoni.
  • Generazione, scambio e conduzione di segnali nervosi.

Nervi

Tipi di Nervi:

  • Efferenti (motori), Afferenti (sensitivi), Misti.
  • Trasporto di informazioni.

Sostanza Grigia e Bianca

Il SNC ospita due tessuti distinti, grigio e bianco, determinati dalla presenza di mielina nei neuroni.

L’Encefalo: Comando Centrale

Il cervello, gioiello del SNC, governa un intricato balletto di funzioni. La struttura cerebrale, racchiusa all’interno della scatola cranica, è divisa in due emisferi uniti dal corpo calloso, il quale si collega al midollo spinale attraverso il tronco encefalico. La sua superficie esterna è rivestita dalla corteccia, mentre internamente ospita i gangli basali, con il cervelletto situato alla base e nella parte posteriore. Le funzioni del cervello sono diverse e comprendono la percezione dei segnali dai sensi, il controllo del pensiero, del linguaggio, della memoria e dei movimenti degli organi e delle estremità. Ogni emisfero svolge specifiche attività, come il linguaggio per l’emisfero sinistro e l’interpretazione delle informazioni visive per l’emisfero destro.

Struttura del Cervello

Compartimenti Specializzati:

  • Regione, funzione e connessione.
  • Dodici paia di nervi cranici.

L’Emisfero Cerebrale

Funzioni Differenziate:

  • Linguaggio, interpretazione visiva, controllo autonomico.

Corteccia Cerebrale e Strutture Interne

Ruoli Distinti:

  • Motorie, sensoriali, emotive.
  • Meningi e liquido cerebrospinale.

Il Midollo Spinale: Ponte Vitale

Il midollo spinale, tessuto chiave, trasmette segnali tra cervello e corpo.

Struttura e Posizione

Colonna di Fibre Nervose:

  • Dura madre, liquido cerebrospinale.
  • Regioni cervicali, toraciche, lombari e sacrali.

Funzioni Vitali

Comunicazione Tra Cervello e Corpo:

  • Trasmissione di impulsi elettrici.
  • Specificità dei nervi spinali.

Il Sistema Nervoso Periferico

Il sistema nervoso periferico rappresenta una delle due divisioni fondamentali del sistema nervoso, affiancato dalla controparte centrale composta da cervello e midollo spinale. La sua principale responsabilità è creare e mantenere un collegamento tra il sistema nervoso centrale e il resto dell’organismo.

Struttura del Sistema Nervoso Periferico

Diviso a sua volta in sistema nervoso autonomo e sistema nervoso somatico, il sistema nervoso periferico è costituito da fibre nervose e gangli, che sono aggregati di corpi cellulari neuronali. A differenza del sistema nervoso centrale, non gode di una protezione ossea, rendendolo più vulnerabile a traumi meccanici e esposizione a sostanze tossiche.

Divisioni e Vulnerabilità:

  • Autonomo vs. somatico.
  • Fibre nervose e gangli.

Sistema Nervoso Autonomo

Il sistema nervoso autonomo assume il controllo dei muscoli lisci degli organi interni e delle ghiandole, gestendo funzioni vitali come il battito cardiaco, il respiro, la dilatazione delle pupille e altre attività automatiche. Suddiviso a sua volta in sistema nervoso simpatico (per rispondere a situazioni di pericolo), sistema nervoso parasimpatico (attivo in situazioni rilassate) e sistema nervoso enterico (coinvolto nelle attività digestive), questo sistema è strutturalmente più complesso rispetto al sistema nervoso somatico.

Controllo Vitale:

  • Simpatico, parasimpatico, enterico.
  • Gestione di funzioni automatiche.

Sistema Nervoso Somatico

Il sistema nervoso somatico, controlla i movimenti volontari, raccoglie informazioni dagli organi di senso e gestisce movimenti involontari attraverso il collegamento con il midollo spinale. Composto da fibre nervose sensoriali e motorie, il sistema nervoso somatico svolge un ruolo cruciale nella connessione tra il sistema nervoso centrale e i muscoli scheletrici.

Movimenti Volontari e Involontari:

  • Collegamento con il midollo spinale.
  • Ruolo cruciale nella connessione con i muscoli scheletrici.

In sintesi, il sistema nervoso emerge come un’opera maestra di connessioni e funzioni. Dal comando centrale dell’encefalo al ponte vitale del midollo spinale, ogni elemento contribuisce alla sinfonia della vita. La sua comprensione non solo arricchisce la mente, ma alimenta la consapevolezza del miracolo che è il nostro corpo.

Il video è molto semplice e fa capire in parole povere cosa sono i neuroni.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le informazioni fornite su questo sito web sono puramente informative e non sostituiscono in alcun modo il parere o la consulenza di un esperto. Si consiglia sempre di consultare un professionista del settore per eventuali domande specifiche.

ALTRI ARTICOLI

Potrebbe interessarti anche...

Assistenza ad un paziente stomatizzato

LA NEWSLETTER DELL’OSS

Rimani aggiornato su news,
concorsi e molto altro!